II3GRD

giovedì 2 marzo 2017

140 anni del microfono Berliner



     Emile Berliner  1851-1929 , nato in Germania e naturalizzato americano è stato l'inventore del microfono a carbone.

     Al già presente microfono a membrana , dove le variazioni di pressioni d'aria venivano convertite in vibrazioni , pensò di aggiungere dei granuli di carbone contenuti in due piastre metalliche e collegate ad un circuito elettrico.

     Le vibrazioni tramite la membrana creavano una variazione di pressione sui granuli di carbone modificandone la resistenza elettrica , da cui derivava una corrente variabile che riproduceva fedelmente l’andamento delle onde acustiche, migliorando al qualità rispetto al trasmettitore a liquido elettromagnetico del telefono di Bell.


     Nel marzo 1877 brevetta l'invenzioni poi acquisita dalla industria Bell al fine di migliorare la qualità dei propri apparecchi telefonici.
     Edison presenta una variante al microfono a carbone  , nel 1892 la Corte Suprema degli Stati Uniti d’America gli assegnò ufficialmente la proprietà dell'invenzione.




Fonti :


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti ai post sono diretti per gli aderenti al gruppo , per gli altri ospiti inviate il vostro commento via mail ( grupporadiodispersi@gmail.com) con il vostro cognome e nome , sarà nostra cura inserire il vostro contributo nel post.

Non verranno presi in considerazione commenti anonimi.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.